Scegliere il tasto (di colore arancio) DOCUMENTI DIFFERITI dal menu principale. In questa sezione si trovano tutti i documenti che sono stati inseriti nell’anagrafica TIPOLOGIA DOCUMENTI con l’opzione doc. Differiti. È possibile scegliere dall’elenco “a tendina” la tipologia di documento che si desidera inserire. Se il documento che si cerca non è stato ancora creato basterà cliccare sul tasto … e si aprirà la finestra TIPOLOGIE DOCUMENTI (per un nuovo inserimento vedi gestione tipologie documenti). La finestra dei documenti Differiti è formata dalle schede di RICERCA in alto, dall’ELENCO dei DOCUMENTI inseriti, dalla sezione relativa ai MOVIMENTI, da due schede Documenti in Attesa (DOCUMENTI DIRETTI E DOCUMENTI AL BANCO) e dai riquadri di riepilogo.

RICERCA: Si possono effettuare diversi tipi di ricerca dei documenti attraverso le tre schede. La prima scheda è quella della Ricerca Semplice scegliendo il criterio dall’elenco “a tendina” e inserendo nel riquadro la parola chiave.La seconda scheda è quella della RICERCA AVANZATA. Con questo tipo di ricerca si ha la possibilità di trovare tutti i documenti di un determinato periodo. La terza scheda che si trova in questa sezione è quella di ELIMINAZIONE AVANZATA e permette di eliminare più documenti contemporaneamente scegliendoli per numero.

ELENCO DOCUMENTI: In questa sezione viene visualizzato l’elenco di tutti i documenti già inseriti, ordinati per tipologia. Si possono visualizzare le altre tipologie scegliendole dall’elenco “a discesa” in alto. Sono subito visibili NUMERO, DATA, INTESTATARIO (Cliente o Fornitore a seconda dei casi) e IMPORTO. Selezionando di volta in volta i documenti verranno anche visualizzati tutti i dati inseriti sia nell’intestazione (a destra dell’elenco) sia quelli riguardanti gli articoli (in basso nella sezione movimenti).

MOVIMENTI: Nella sezione dei MOVIMENTI vengono visualizzati i dati che riguardano un articolo inserito nel documento: Descrizione, Quantità, Prezzo, Sconti 1-2-3-4, Importo, IVA.

SCHEDE DI RIEPILOGO: A destra dell’elenco dei documenti creati si trovano tutti i riquadri di riepilogo.

  1. INTESTAZIONE DOCUMENTO: è il primo riquadro in alto nel quale saranno visibili i dati inseritinell’intestazione del documento (Numero, Data, Deposito, Condizioni di Pagamento);
  2. DENOMINAZIONE CLIENTE/FORNITORE: in questa sezione sarà possibile verificare i dati  dell’intestatario del documento;
  3. DOCUMENTI COLLEGATI: è il terzo riquadro che permette di visionare tutti i documenti collegati a quello selezionato nell’elenco. In particolare si potrà vedere il Tipo di Documento Collegato, il Numero, la Data e l’Importo;
  4. DETTAGLIO IVA: in questa sezione sono visibili la Descrizione, l’imponibile e l’Iva utilizzata nel Documento;
  5. AGENTE: se all’intestatario del documento è accoppiato un agente sarà visualizzato in questa sezione;
  6. RIEPILOGO SCADENZE: quando verranno generate le scadenze, in questa sezione saranno indicate la Descrizione, la Data, e le Rate delle Scadenze;
  7. RIEPILOGO PAGAMENTI/INCASSI: questo riquadro permette di visionare gli Incassi o i Pagamenti (a seconda che l’intestatario del documento sia un cliente o un fornitore) per il documento selezionato. In particolare si vedrà la data dell’operazione effettua e l’importo;
  8. RIEPILOGO SPESE DEL DOCUMENTO: Varie, Incasso, Trasporto, Trasporto % con dettaglio Importo e Iva;
  9. TOTALI DOCUMENTO: in quest’ultimo riquadro si trova il riepilogo Totali del Documento: Totale Lordo, Totale Sconti, Totale Spese, Totale Netto, Totale Iva, Totale Documento.

DOCUMENTI IN ATTESA: Nella parte inferiore della finestra documenti differiti si trovano due schede relative ai DOCUMENTI IN ATTESA: DOCUMENTI DIRETTI E DOCUMENTI BANCO. In queste schede sono presenti tutti i documenti che attendo una fattura, una nota di credito e così via. In entrambe le schede si vedranno la denominazione cliente/fornitore e il numero di documenti in attesa per cliente o fornitore. Per generare un collegamento tra questi documenti e il documento  differito che si va a creare fare doppio clic su uno dei documenti elencati in questa sezione, si aprirà la finestra DOCUMENTI IN ATTESA (se sono state inserite delle note nell’anagrafica Cliente/fornitore prima dell’accesso a questa finestra il programma le visualizzerà attraverso un messaggio).